“A TEATRO SI GIOCA, GIOCANDO SI IMPARA”

LABORATORIO TEATRALE:

Un percorso didattico, espressivo e creativo per stimolare fantasia, intuito e percezione attraverso l’uso e la conoscenza dei propri strumenti comunicativi: corpo e voce.

TEMATICHE ED OBIETTIVI DEL LABORATORIO: Il laboratorio di espressione teatrale è un percorso dinamico, ludico e creativo che mira a stimolare i bambini aiutandoli a conoscere e ad elaborare i propri mezzi espressivi: intuito, capacità di ascolto e di sintesi, percezione, espressione degli stati d’animo, comunicazione. L’espressione teatrale, attraverso i suoi giochi di ruolo, le improvvisazioni e le simulazioni, attraverso l’uso creativo del corpo e della voce, sarà il filo conduttore per elaborare e sviluppare importanti tematiche didattico-espressive.

TEATRO E RITMO: L’ascolto della musica per lavorare sul ritmo e sulla psicomotricità.
Gli esercizi svolti servono a lavorare sull’uso e il controllo del corpo e del movimento, mirando a:

  • sviluppare consapevolezza di sé e degli altri;
  • prendere consapevolezza delle diverse parti del proprio corpo, sviluppando fiducia ed equilibrio;
  • esplorare le possibilità del movimento corporeo, la distanza,la connessione, la prossimità;

Nel lavoro con la musica si lavorerà anche sulle danze di gruppo per stimolare:

  1. concentrazione individuale ed armonia di gruppo;
  2. spontaneità e creatività

TEATRO E COLORE: L’esplorazione di corpo e voce si associa alla percezione del colore.
Come si può interpretare il rosso? Come un fuoco che scoppietta, un uomo paonazzo che urla o… questa tematica ci permette di lavorare sulle attività sensoriali e sulla percezione visiva mirando a:

  1. attivare i sensi, rilassarsi e aumentare la fiducia in se stessi;
  2. favorire la consapevolezza dei colori favorendo scelte estetiche;
  3. esprimersi attraverso un linguaggio non verbale;
  4. trasformare un’informazione visuale in un’espressione verbale;
  5. entrare in contatto con i propri stati d’animo

Affrontando questa tematica sono previsti spazi di contatto vero e proprio con il colore, attraverso esercizi di pittura espressiva e gestuale.

TEATRO E CIRCO: Attraverso improvvisazioni e giochi di ruolo si arriva alla costruzione di personaggi teatrali. Il clown, il presentatore, i funamboli: personaggi circensi, vicini all’immaginario dei bambini, prendono forma attraverso le loro interpretazioni. La realizzazione di dialoghi e scene mira a:

  1. lavorare sulla simulazione trasformandosi in personaggio;
  2. incoraggiare l’espressione individuale;
  3. superare inibizioni e paure, favorendo la fiducia in se stessi;

TEATRO E FIABA: La fiaba si rivela sempre uno strumento importantissimo nel nostro percorso teatrale. Dalla creazione di “uno spazio d’ascolto magico” che stimola l’attenzione e l’immaginazione alla realizzazione di una fiaba collettiva…le possibilità di lavoro sono infinite. L’utilizzo della fiaba nei suoi molteplici aspetti didattici e creativi mira a:

  1. stimolare capacità di ascolto e concentrazione;
  2. preparare uno spazio creativo per: inventare altre fiabe, costruire fiabe sonore o mimiche, drammatizzare il racconto;

Tutte le tematiche verranno introdotte e sviluppate in un clima molto informale in cui i bambini, pur seguendo delle regole (quale gioco non ne ha!), possano sentirsi liberi di esprimersi e sperimentare. Il percorso didattico porterà i bambini a conoscere, esplorare, sperimentare i propri strumenti espressivi attraverso i giochi teatrali, gli esercizi corporei, le attività sensoriali, le attività di drammatizzazione.

 

TEATRO